venerdì 30 dicembre 2011

Notizie random

FONTE

Si abbassa l'età del successo: si diventa famosi entro i 30 anni


Volete diventare famosi? Beh… sbrigatevi! Perché secondo una nuova ricerca condotta dall'università di Harvard si diventa famosi e ci si fa riconoscere entro i 30 anni.

Per "diventare famosi" si intende sia l'avere successo nel proprio ambito lavorativo sia l'essere conosciuto e ricordato negli anni che verranno.
Il calcolo dell'età massima in cui si diventa famosi è stato realizzato applicando un complicato algoritmo  ai profili presenti su Wikipedia. Il risultato? Letà in cui si diventa famosi si abbassa continuamente: agli inizi dell'800 si diventava famosi a 43 anni, nel 1864 all'età di 34 anni, mentre oggi il livello della fame è di 29 anni.
Gli aspiranti divi sono avvertiti: sbrigatevi!






E, certamente, le vincitrici del Christmas Rock Festival, che ha preso luogo il 18 dicembre, di tempo ne hanno ancora parecchio!


Queste le avvincenti fanciulle.

 






 






















E, come già avevo annunciato, le immagini dell'espozione di "un'artista" che sicuramente famosa non diventerà! :) 

 

Ma che a fotografare si diverte molto! ;)






 






Si, si diverte tanto anche a creare 'palchi' alle foto!  =)




martedì 20 dicembre 2011

Bianco e nero, 4

Dentro una grotta.
Affreschi sbiaditi.
Candelabri dorati.
Arcate invalicabili.
Balconi irragiungibili.
Invani lussuosi pendenti.
Teli purpurei riparano dal gelo.
Una vellutata azzurra culla,
morbida al tatto, di pietra nel cuore.
Qualcuno parla, qualcuno canta, qualcuno suona.
Melodie che generano fredde vibrazioni corporee.
"Dove sei?", vortici di parole che muovono lacrime: discendono da una mente che trova conforto su una
spalla, una spalla ricoperta di pelle nera che fa scivolare via le lacrime, senza riuscire ad assorbirle.
Il greto è diretto verso una luce accecante che illumina la testa della pletora:
madidi occhi di specchi neri.
Colori d'autunno in prospettiva.
Petali rossi su assi legnose.
Scorge il sole tra gli alberi:
quieta il suo sguardo.
Sorride.





sabato 17 dicembre 2011

Follie

Con la pubblicazione della prossima foto del monologo, annuncio che domani l'intero progetto farà il primo 'outing' pubblico.


Prossimamente le foto dell'allestimento!




E dal monologo:



martedì 13 dicembre 2011

Parallelismi?

Montebello, Vicenza.
Sabato 12 Novembre ore 10.00.
Funerale di S.
Morto a 59 anni.
Causa: tumore al pancreas.


Tirana. Albania.
Sabato 12 novembre ad un orario non ben conosciuto nella mattinata.
Funerale di B.
Morto a 59 anni.
Causa: tumore al pancreas.



giovedì 8 dicembre 2011

Bianco e nero,3


  Odia il natale.
        Odia quelle schifose luci natalizie.
                  Cazzo hanno da brillare.
                        Odia il consumismo che lo inonda.
                               Non vuole dicembre.
                                       Non vuole  natale.
                                             Non vuole gennaio.















Alza gli occhi al cielo.
Anche stavolta troverà un motivo per continuare a sorridere.



martedì 6 dicembre 2011

Bianco e nero, 2

Piange. Le fa male così. Le brucia dentro. La lacera. Una scelta che non so dove la porterà. A sorridere. A soffrire. A smettere di lottare. Ad arrendersi. Ad avere quello che vuole. Lei voleva morire. A volere quello che gli altri vogliono. Non smettere di lottare. Continua a sorridere. Non smettere mai di essere felice.
Non vuole. Vuole. Ma lei sorride. 'Nessuno merita un sorriso di cui non sa gioire, seppur da lontano'.