mercoledì 24 agosto 2011

Agosto e neve

3200 mt di altezza e tanta aria fresca.
Sarà il caldo di questi giorni che mi ha riportato alla mente la giornata che ho passato sulla Marmolada?

Non se ne può più di questo caldo che uccide(...).

Ma tra un pò ricomincia l'inverno e ci lamenteremo del freddo.

Mai contenti.

Però mentre ero l'assù ero felice. Mi veniva voglia di buttarmi.
Vi è mai capitato di essere sull'orlo di un burrone ed essere attratti dal nulla sotto ai vostri piedi?

A Schmitt evidentemente si: ' Avete mai sofferto di vertigini? Non si ha paura del vuoto, ma di essere attratti dal vuoto, tentati dal suo richiamo, si ha paura di volerci saltare dentro. La vertigine come ultima seduzione.'

'Le libertin', Éric-Emmanuel Schmitt
Posted by Picasa

2 commenti:

  1. Mi sa che già lo sai...ma a me è venuta quella tentazione, anche se penso sia un metodo decisamente troppo violento per i miei gusti!

    RispondiElimina
  2. posto incantevole, crudele verità

    RispondiElimina